kateoplis:

'Morning.

kateoplis:

'Morning.

8 mesi fa with 9.255 note
La mia vecchia coinquilina si chiamava SVI, acronimo che stava per Stupida Vacca Idiota.
 Per la mia vecchia coinquilina, la Stupida Vacca Idiota, la domenica era il giorno della doccia. L’unico giorno della settimana in cui si lavava, sì, sia in estate che in inverno. La Stupida Vacca Idiota stava almeno un’ora lì dentro, e quando usciva lasciava dietro di sé un lago sul pavimento che non puliva mai.  Poi la Stupida Vacca Idiota si rimetteva il pigiama di pile puzzone (per quello, invece, in un intero inverno non è mai esistito il giorno di lavaggio) e tornava a ciondolare per casa.
 Non abitiamo più insieme, io e la Stupida Vacca Idiota, e non ci sentiamo/vediamo da almeno due anni, ma certe sue abitudini rimarranno per sempre vive nella mia memoria. Purtroppo.
 #coinquilinodimerda

La mia vecchia coinquilina si chiamava SVI, acronimo che stava per Stupida Vacca Idiota.


Per la mia vecchia coinquilina, la Stupida Vacca Idiota, la domenica era il giorno della doccia. L’unico giorno della settimana in cui si lavava, sì, sia in estate che in inverno. La Stupida Vacca Idiota stava almeno un’ora lì dentro, e quando usciva lasciava dietro di sé un lago sul pavimento che non puliva mai.
Poi la Stupida Vacca Idiota si rimetteva il pigiama di pile puzzone (per quello, invece, in un intero inverno non è mai esistito il giorno di lavaggio) e tornava a ciondolare per casa.


Non abitiamo più insieme, io e la Stupida Vacca Idiota, e non ci sentiamo/vediamo da almeno due anni, ma certe sue abitudini rimarranno per sempre vive nella mia memoria. Purtroppo.


#coinquilinodimerda

8 mesi fa with 7 note
In casa ho decisamente persone di grandegrande compagnia.

(« Pranziamo? » 
 « Sssh!! Stiamo sparando! » )

In casa ho decisamente persone di grandegrande compagnia.

(« Pranziamo? »
« Sssh!! Stiamo sparando! » )

8 mesi fa with 11 note
Il te’ delle 5:00pm con due ore di ritardo.

Il te’ delle 5:00pm con due ore di ritardo.

8 mesi fa with 3 note
10 mesi fa with 74.174 note
10 mesi fa with 467 note
E s’abituava a disfarsi di tutto, per non aver più niente da perdere.

J.W. Goethe (via storiadiunapiccolaiena)

10 mesi fa with 1.014 note
florencecaplain:

sans titre on Flickr.

florencecaplain:

sans titre on Flickr.

11 mesi fa with 177 note
Ieri è saltato internet e fuori pioveva, allora sono rimasto a casa a parlare da solo e io davvero non mi sopporto. Così ho capito quanto sono importanti i social network, che ogni giorno ci danno la possibilità di conoscere persone che ci possono stare sul cazzo anche più di noi stessi. Così uno si distrae.
11 mesi fa with 224 note
Ti va di salire a vedere la mia collezione di contratti a tempo determinato?

— Soda (via spaam)

11 mesi fa with 99 note
nickdrake:

Playboy Magazine Scan (1972).

nickdrake:

Playboy Magazine Scan (1972).

11 mesi fa with 153 note
And the winner for “the cliente più odiosa del giorno” iiis:

• theclientepiùodiosadelgiorno: « Mi da’ un pezzo di quel pecorino sardo? Sono tornata oggi dalla Sardegna, sa? E non vedo l’ora di riprovarlo! »

• Io: « Ma certo! E bentornata! » *faccia sorridente et cordiale / cazzomenefottevaffanculostronzacrepa interiore*

• theclientepiùodiosadelgiorno:  « Eh sì, sono rientrata giusto un’ora fa! Questa mattina ero ancora in Sardegna! Ci sono stata due settimane, sa?  »

•Io: « Desidera altro? »

• theclientepiùodiosadelgiorno: « Eee, sì! Tornare in Sardegna! Ahahaha, mi scusi, mi scusi, no, no, grazie! Due settimane, sa? »

•Io:

 

11 mesi fa with 8 note
*ba da dum tss*
  • Stamattina un signore ci è morto mentre era in fila alla cassa, è stato bruttissimo.
  • Davvero? Ma siete così lenti nello smaltire le file?
  • ..............................
11 mesi fa with 3 note
11 mesi fa with 317.172 note
(ora vado, eh)

(ora vado, eh)

11 mesi fa with 191.166 note